Il Papa

Il dogma dell'infallibilitā papale, contenuto nella costituzione dogmatica della Chiesa Pastor Aeternus approvato dal Concilio Vaticano Primo il 18 luglio 1870, nell'imminenza della fine del potere temporale, afferma che il papa deve essere considerato infallibile quando parla ex cathedra, cioé quando esercita il "suo supremo ufficio di Pastore e di Dottore di tutti i cristiani" e "definisce una dottrina circa la fede e i costumi". Pertanto quanto da lui stabilito "vincola tutta la Chiesa". Tale prerogativa non č generalmente accettata dalle altre confessioni cristiane.

 

<<< Precedente Continua >>>



Oggi è Giovedi' 24 Maggio 2018
- Maria Vergine Ausiliatrice -



Scegli una nuova pagina a caso:





Metti un link sul tuo sito web di questa pagina: