Monastero Di Santa Maria Delle Vergini

Monastero di Santa Maria delle vergini monache benedettine via Porta robustina 33 Bitonto Bari telefono 080-9511245 Con l'autostrada A14 si esce al casello di Bitonto e si procede verso il centro storico dove nei pressi della Cattedrale sorge il Monastero, in treno e si scende alla stazione della cittadina. Venne costruito nella prima metÓ del 16║ secolo ma fu preceduto da altre esperienze monastiche risalenti al 12║ secolo. Nel 1525 accolse le prime monache che divennero sempre pi¨ numerose nei secoli successivi. Con le soppressioni napoleoniche (1807) e del governo italiano (1866), le religiose furono confinate in un'ala del Monastero, dopo la confisca dei loro beni. Riscattato l'intero edificio, sono riuscite negli ultimi decenni a rivitalizzare il Monastero e a rendere meno stretta la loro clausura. La Chiesa pur ricalcando l'antico impianto tardo quattrocentesco, risale al secolo 18║ con decorazioni a stucco di un certo pregio artistico. Sull'altare maggiore si ammira una pala settecentesca raffigurante "La Madonna e Bambino, San Benedetto e Santa Scolastica", opera di Paolo de Matteis. ╚ conservata l'icona lignea della Madonna dell'Arco, opera di scuola bizantina del 14║ secolo. I fedeli possono prendere parte alle lodi cantate alle ore 6,45, alla messa alle 7.00, e ai vespri alle 18.00. Le festivitÓ sono celebrate liturgicamente con solenni Messe conventuali: Si festeggia Santa scolastica il 10 febbraio; dedicazione della Chiesa il 14 maggio; San Benedetto l'11 luglio; Madonna dell'Arco il 12 novembre; San Gerardo Mainella, di cui si conserva l'immagine della Chiesa la seconda domenica di ottobre. Molto fine e delicata Ŕ la confezione dei pizzi di Cantu, di vesti e paramenti sacri ornati in oro, di ricami e di lavori di cucito. Squisiti i "bocconotti", dolci a base di ricotta, quelli di pasta di mandorla e il latte di mandorla, prodotto in estate. Vi Ŕ un laboratorio di restauro e rilegatura dei libri.