Convento Santuario Di Fonte Colombo

Convento santuario di fonte colombo frati francescani minori località fonte colombo Rieti telefono 0746-210125 Da Roma con la statale numero quattro fino a Rieti. Al di là di Porta romana, sul colle. In treno si scende alla stazione di Rieti e poi in taxi. Posto fra un bosco di lecci a 549 m di altezza, San Francesco vi soggiornò più volte: vi trascorse 40 giorni in totale digiuno (1223); vi dettò la regola dell'ordine; gli fu curata la malattia degli occhi (1225). La Chiesa di San Francesco di San Bernardino fu consacrata dal Cardinale Niccolò Di Cusa 1450. Considerato il Sinai Francescano, è il Convento più importante dei quattro, che si trovano nella valle reatina fondati dal Santo di Assisi. La Chiesa e il Convento si affacciano su di un piazzale alberato. Nella facciata della Chiesa una lunetta affrescata (15º secolo), mentre all'interno si trovano statue lignee dei seicento e vetrate (1929) che ricostruiscono la vita del Santo. Nella Cappella della Maddalena o di Santa Maria vi sono affreschi i scuola bizantina (abside). Sotto la Cappella si apre il Sacro Speco, dove San Francesco si ritirò a scrivere la regola del suo ordine. Un sentiero attraverso il bosco conduce alla fonte delle colombe. Lungo il cammino si incontrano tre Cappelle. I laici possono prendere parte alle preghiere dei frati: Lodi ore 6,20 messa ora 7.00 lettura 12.00 ora media ore 15,15 vespro 19.00 compieta ore 20,30. Si festeggia San Francesco il 4 ottobre. Sono accolti singoli (uomini) in ricerca vocazionale e per ritiri spirituali nelle 10 stanze disponibili.