Convento Di San Lorenzo

Convento di San Lorenzo frati francescani minori contrada San Lorenzo Piglio Frosinone telefono 0775-502074
Con l'autostrada A1 si riesce a Fiuggi Anagni, da qui si imbocca la statale numero 155 fino al bivio a sinistra, poi con la provinciale che porta a Piglio. In treno si scende alla stazione di Anagni-Fiuggi e si continua con l'autobus o in taxi. Fondato da un gruppo di Frati minori stabilitisi sul versante meridionale del monte scalandola tra il 1228 e il 1250. Secondo un'antica tradizione San Francesco soggiornò in un cascinale dei principi colonna, dove poi si insediarono i Frati un primo nucleo conventuale doveva quindi essere già presente nel 1265 quanto vi giunse il beato Andrea Conti (1240-1302) dei Conti di segni, zio di Bonifacio Ottavo. Nel 1375 il Convento fu radicalmente trasformato. Nel 1626 accanto alla Chiesa venne edificato una Cappella votiva, perduta nella ristrutturazione del 1735. Ulteriore stallo sono stati effettuati nel 1954 per sanare i danni bellici. Il Convento ospitò Santi, Beati e Servi di Dio nel corso dei secoli. Del primitivo Convento restano alcune strutture nel lato ovest dell'attuale chiostro. Vi sono inoltre affreschi tardo medievali. La Chiesa è opera dell'architetto romano Giuseppe Perroni (1771) che si è liberamente ispirato a quella berniniana e Sant'Andrea al quirinale in Roma. Il complesso è dotato di una biblioteca aperta al pubblico. Messe feriali 8.00-17 e festive 8-10-12-17. Si svolgono ritiri spirituali di laici e di ecclesiastici. Si festeggia Beato Andrea Conti la penultima domenica d'agosto e San Francesco il 4 ottobre. Sono accolti per ritiri spirituali e formativi gruppi i quali hanno a disposizione un refettorio di una cucina da autogestirsi. Per cinque persone e famiglie poco numerose è possibile consumare pasti nel refettorio con i Frati. I frati producono il vino.