Convento Di Sant Angelo Docre

Convento di Sant'Angelo d'Ocre frati francescani minori località San panfilo d'Ocre Aquila telefono 0862-751396
Con l'autostrada A24 si esce al casello dell'Aquila est; si procede in direzione sud fino a Fossa e si raggiunge il convento posto a metà strada tra Fossa e San Panfilo d'Ocre. In treno si scende alla stazione dell'Aquila e si continua con l'autobus locale o in taxi. Abbarbicato su di un picco roccioso a strapiombo sulla valle percorsa dal fiume Aterno avvolto da un bosco, fu fondato nel 1242 dalle monache cistercensi. Nel 1480 vi si insediarono i francescani che lo ricostruirono così come appare ora, mentre la Chiesa venne fatta nel 1600 e nel 1761. E' sede della casa di postulato dove vengono formati i giovani prima del noviziato. Ineguagliabile il panorama che si gode dal Convento, completamente isolato, immerso in una ieratica atmosfera che ricorda quella dei Monasteri del monte Athos in Grecia. E' forse uno dei più suggestivi di tutto l'Abruzzo. Il chiostro romanico è a due ordini di arcate. Il refettorio ha interessanti affreschi di pittori del luogo. Le Sante Messe vengono celebrate nei giorni feriali alle ore 7,30 e festivi alle ore 10,30. Oltre alla solennità di San Francisco il 4 ottobre, si svolgono numerose feste locali molto seguite dalla popolazione con spettacolari processioni attraverso i sentieri delle montagne attorno. In particolare sono da ricordare quelle in onore del Beato Timoteo da Montecchio, morto nel 1504 (14 maggio); del Beato Bernardino da Fossa, il cui corpo è conservato nella chiesa (20 giugno); di Sant'Anna, con messa solenne alle 18.00 (26 luglio). Sono accolti piccoli gruppi per esperienze di vita francescana solo per una giornata. Non vi è possibilità di pernottamento.