DICEMBRE

Nel natale del 1223 San Francesco, nella cappellina di San Luca dell'antico convento rupestre di Greccio (RI), celebrò il primo Presepe vivente inaugurando una tradizione che rivive tutt'oggi il 24 dicembre alle 10,30 ma anche il 26 alle ore 17,30. Si tratta di un'esperienza quanto mai suggestiva anche perchè il complesso monastico è aggrappato alle pendici della montagna tra boschi di querce. Del convento si può visitare, oltre la Chiesa, le cucine dei frati, l'Oratorio di San Bonaventura e gli antichi dormitori, compresa la Cappella di San Francesco dove il Santo dormiva sulla nuda roccia. Per alloggiare si può chiedere informazioni alla Pro Loco di Greccio. Quello di Greccio è il primo convento della cosidetta Valle Santa Reatina che comprende i conventi di Poggio Bustone, Santa maria della Foresta e Fonte Colombo, ma soltanto in quest'ultimo, retto dai Frati Francescani Minori, è concessa l'ospitalità ai soli uomini ai quali viene chiesto di seguire i cicli di preghiere, 5 al giorno.
Alcune strutture ricettive a Greccio:

Ristorante Albergo Belvedere via Della Parrocchia 1 Tel. 0746 753096

Hotel della Fonte via Del Municipio Tel. 0746 753110 - 0746 753290

Il nido del Corvo via Del Forno 15 Tel. 0746 753181

Caffarelli Maria Ludovica piazza Roma 12 Tel. 0746 753105

Eredi Cipriani via Limiti Sud 87 Tel. 0746 753144

Azienda Agricola S. Pastore via Limiti Sud 88 Tel. 0746 753154