Monastero Di Santa Anna

Monastero di Sant'Anna monache benedettine Piazza Umberto 125 Bastia Umbra Perugia telefono 075-8001151-8010970 Si arriva al Monastero da Perugia con la statale numero 75. In treno si scende alla stazione di Bastia, da cui il Monastero dista circa 300 m. GiÓ ai tempi di San Francesco esisteva nella cittadina un Monastero di monache benedettine che ebbe la fortuna di accogliere Santa Chiara, appena fuggita dalla casa paterna nel 1649 furono terminati i lavori dell'attuale Monastero di clausura, che fu dedicato a Sant'Anna. Le benedettine dovettero lasciare la loro casa sotto Napoleone e all'indomani dell'unitÓ d'Italia. Solo nel 1957 il Monastero fu recuperato dalle monache che si accinsero a lunghi e laboriosi lavori di restauro. Attualmente, chiuso anche l'asilo, le poche monache rimaste, si dedicano alla preparazione dei fanciulli alla prima comunione, alla preghiera in comune con i fedeli del Rosario e alla loro vocazione contemplativa. Dipinti di pregio, del 16║ e 18║ secolo sono nella Chiesa e nel refettorio. Vasto chiostro alberato. Messa giornaliera alle 8.00 inserita nell'orario delle Messe parrocchiali in quanto la Chiesa di Sant'Anna Ŕ considerata succursale della Chiesa parrocchiale. Vespri la domenica alle 17.00. Giornata di adorazione il giovedý di ogni mese. Rosario e paraliturgia durante il mese mariano. Novena dell'Immacolata. I laici possono intervenire liberamente a queste funzioni e a tutti i momenti di preghiera comunitaria previsti nella giornata liturgica. Le feste si celebrano con solenne liturgia e terminano con un'agape fraterna, in particolare quelle in onore di San Benedetto l'11 luglio, Santa Chiara 12 agosto, Sant'Anna titolare della Chiesa il 26 luglio, San Michele Arcangelo Patrono della Basilica il 29 settembre. Sono messi a disposizione i locali del Monastero per mostre fotografiche e presentazioni di libri. L'ospitalitÓ riservata ai parenti delle monache, a piccoli gruppi per esercizi spirituali, a ragazze per eventuale esperienza occasionale, a persone e famiglie che desiderano pregare con la comunitÓ monastica. Vi sono circa 20 posti, Ŕ dato l'uso della cucina. Solo eccezionalmente si provvede alla preparazione dei pasti. Permanenza non superiore agli otto giorni. Le monache si dedicano ai ricami, confezione di camici semplici e sfilati. Scrittura artistica di pergamene.