Monastero Di San Benedetto

Monastero di San Benedetto monache benedettine Via delle monache 17 Castelfiorentino Firenze telefono 0571-631489 Con l'autostrada A1 si esce al casello di Firenze Signa. Si continua con la statale numero 67 fino a Ponte a Elsa e con la numero 429 fino a Castelfiorentino per 47 km. Dalla stazione di Firenze si prende il treno locale per Castelfiorentino via Empoli e si scende alla stazione della cittadina. Il Monastero ha origini francescane. Nel 1210 un pio sacerdote ospitò sulla riva destra del fiume Elsa, San Francesco ed alcuni Frati. Proprio qui sorse nel 1230 un convento femminile, a cui venne dato il nome di Monastero di Santa Chiara e che fu soppresso nel 1810 in base ai decreti napoleoniche. Sotto il gran Ducato di Toscana vi confluirono numerose monache benedettine che si dedicarono all'insegnamento e ne mutarono la regola, assumendo quella di San Benedetto. Nel 1917 la Chiesa del Monastero divenne sede della parrocchia. Continua ancor oggi l'attività di insegnamento delle monache: Scuola materna e di catechismo. La Chiesa, trasformata nel periodo barocco, conserva nell'unica navata alcune tavole attribuite al Vasari. La Messa cantata in gregoriano, tutti giorni e celebrazione delle lodi a cui partecipano anche i laici. Si festeggia San Benedetto l'11 luglio, è Santa Verdiana Patrona del paese il 1 febbraio. Ospitalità: Piccola, ospita i parenti delle monache e gli amici del Monastero. Preparazione delle ostie, ricami e lavori di cucito.