Abbazia Di San Miniato Al Monte

Abbazia di San Miniato al Monte monaci benedettini olivetani Via Monte alle croci 37 Firenze telefono 055-2342768 Posta al di lÓ dell'Arno sul colle che sovrasta Firenze, si pu˛ raggiungere anche a piedi da piazzale Michelangelo. Risale all'11║ secolo la primitiva costruzione che fu affidata agli Cluniacensi. Dal 1373 vi subentrarono gli olivetani che la reggono ancora oggi. La proprietÓ Ŕ dello Stato italiano, i monaci vi sono solo i custodi. La facciata della chiesa Ŕ splendente di marmi di colori che vi disegnano una suggestiva trama decorativa. L'interno con presbiterio rialzato su di una cripta, ha uno sfolgorante pavimento a intarsi marmorei e il soffitto a travi policrome. La Cappella del crocifisso Ŕ Michelozzo (1448) con sportelli di Agnolo Gaddi e interno decorato da Luca della Robbia. La Cappella del cardinale del Portogallo, disegnata da Antonio Manetti, ha lunghi di Luca e Andrea della Robbia e sepolcro del cardinale opera di Antonio Rossellino (1461). Il Pergamo Ŕ riccamente decorato e presenta figure scolpite. Nella cripta vi sono gli affreschi di Taddeo Gaddi e l'urna di San Miniato (1338). Attraverso la sacrestia si passa nel chiostro maggiore, un tempo decorato con gli affreschi di Paolo Uccello, dei quali sono rimaste le sinopie e di Andrea del castagno. Le sante messe vengono celebrate nei giorni feriali dalle 7.00 e nei giorni festivi alle ore 8-10-12-18. Nella cripta della Chiesa Ŕ celebrato il vespro in canto gregoriano alle ore 16.30-17. Si festeggia San Benedetto il 21 marzo e l'11 luglio. Sono accolti solo singoli (uomini) per esperienza di preghiera e vocazionali. Si vendono nel negozio di fronte alla Chiesa i prodotti dell'Abbazia di Monte Oliveto Maggiore.