Convento Dei Cappuccini

Convento dei Cappuccini frati francescani cappuccini dei Cappuccini 1 Palermo telefono 091-212633
Dalla stazione ferroviaria si prende il bus numero 7 o numero 5 fino alla fermata di piazza Cappuccini che è nel centro storico. Il Monastero si può visitare tutti i giorni, la domenica mattina è aperto solo per gli stranieri. Fu creato nel 1621 accanto alla Chiesa cinquecentesca; nelle sue catacombe furono posti i resti mortali (1881) dei Frati e dei defunti appartenuti alle più nobili famiglie della città. La Chiesa ha alcuni importanti monumenti funerari all'interno della facciata; nella sua terza cappella a destra si ammira un crocifisso ligneo del tardo medioevo. Le catacombe dei Cappuccini offrono un macabro spettacolo. Nei loro lunghi corridoi sotterranei sono ammassati ed esposti a vista più di 8000 corpi, alcuni mummificati e altri ridotti a scheletri, in posizioni diverse (seduti, in piedi, rannicchiati, supini). Molti i cadaveri esposti nelle urne e nelle casse. In zona differenti sono messi i resti dei religiosi e quelli delle donne. La biblioteca aperta al pubblico, ha 80.000 volumi, molti dei quali riguardano la storia della Sicilia. Numerosi sono gli incunaboli e le cinquecentine. Le Sante Messe vengono celebrate nei giorni feriali alle 8.00-18, preceduta da vespro e Rosario e nei giorni festivi alle 8.00-9,30-11-12,30 e 18, preceduta da vespro e Rosario. Si ricorda San Bernardo da Corleone l'11 gennaio, Assunta preceduta dalla quindicina il 15 agosto, e San Francesco il 4 ottobre.