Convento Di San Pietro

Convento di San Pietro frati francescani minori viale San Pietro Sassari telefono 079-217252 Si arriva a Sassari con la statale numero 199; in treno si scende alla stazione della città e si prosegue a piedi o si prende l'autobus. Fondato nel 1112 da benedettini, fu abbandonato un secolo dopo nel 1497 l'arcivescovo Antonio Cano affidò il convento ai frati francescani minori, vi predicò Bernardino da Feltre (1469-70). Secondo la tradizione si verificarono alcuni prodigi, fra cui il ritrovamento della statua della "Vergine con il Bambino", attualmente posta sulla pala dell'altare maggiore della chiesa. Subì vari danneggiamenti nel corso del tempo, ricostruito (1873-77) in forme architettoniche differenti da quelle originali, di cui molto poco rimane, accoglie i frati che sono anche i custodi dell'attiguo Santuario. L'antico Convento è stato adibito a casa di riposo. La Chiesa ha una sola navata con volte a botte e quattro cappelle sulla destra. Tra queste spicca quella della Madonna delle Grazie, in stile catalano, protettrice della città. Nel vecchio Convento si apre suggestivo il chiostro del seicento. In quello più recente si trova la biblioteca che è una delle più fornite dalla Sardegna. Sante Messe celebrate nei giorni feriali alle ore 7.00-17, e nei giorni festivi alle ore 8.00-12-18. Si festeggia San Pietro il 29 giugno.