Monastero Santuario Madonna Del Picciano

Monastero santuario Madonna del Picciano monaci benedettini olivetani borgata Picciano La martella Matera telefono 0835-302890
A Matera si arriva con la statale numero 99 o con la numero 7, poi si prende la provinciale in direzione di Gravina e dopo 10 km si giunge a La Martella. In treno si scende alla stazione di Bari, prendere per Matera, giunti nella cittadina prendere il bus per Picciano. Il Monastero Santuario è aperto tutti i giorni dell’anno ed è visitabile dalle ore 7.00 alle ore 13.30 e dalle ore 16.00 alle ore 18.30 (fino alle ore 20.30 in estate). Per le Confessioni si può chiedere di qualche Padre disponibile. Il Monastero è sorto nel 1966 accanto al Santuario Mariano premillenario. La Chiesa romanica rurale a volta risale ai secoli 12º e 13º. Si celebrano la liturgia delle ore e le messe feriali alle 7.00 e festive alle 8.00-10-12, a cui i fedeli possono prendere parte; si tengono esercizi e ritiri spirituali. Nel periodo di Quaresima e nel mese Mariano in maggio, maggiore è l'impegno religioso e più numerose sono le celebrazioni liturgiche. Per quanti desiderano veramente fare esperienza di Dio, inserendosi nella vita comunitaria e partecipando alla preghiera liturgica e al lavoro, per orientamento vocazionale, devono presentarsi forniti di uno scritto del sacerdote che li ha seguiti. Ospitalità per singole persone e gruppi in ritiro religioso. Nella casa di accoglienza vi sono 25 stanze singole e 40 doppie. I gruppi hanno la possibilità di usufruire di sala conferenze, cappella, refettorio indipendente e sala di studio. Per tutte le forme di accoglienza è indispensabile la prenotazione, fatta per tempo.