Monastero Di San Pietro

Monastero di S. Pietro monache benedettine di Antonio Giovene 47 Ostuni Brindisi telefono 0831-301841 Con la statale numero 379 si arriva fino a Villa Nuova sulla costa adriatica si sale verso l'interno fino a Ostuni; in treno si scende alla stazione di Ostuni a circa 3 km dal centro del paese. Con ogni probabilità il Monastero fu edificato tra il 1519-1533, accolse fanciulle di nobili famiglie per essere educate o per monarcarsi. Questo fece sì che possedesse numerosi beni, frutto di donazioni fino al 1860 quando venne soppresso da parte dello Stato. Solo nel 1900 l'abadessa del tempo, donna Rita Sollazzo riuscì a ricomprarlo per le sue monache. Da allora la comunità rifiorì per poter riprendere il proprio cammino di fede e di preghiera alla luce del concilio ecumenico Vaticano secondo. Severe le strutture del corpo centrale del Monastero dove si affacciano le celle delle religiose, ingentilite da motivi architettonici seicenteschi. Possenti arcate ritmano il chiostro che ha al centro un bel giardino fiorito. La liturgia è curata e intensamente vissuta nella dimensione contemplativa. Ad essa possono prendere parte anche i fedeli nella parte della Chiesa a loro riservata. Si festeggia San Benedetto il 21 marzo e l'11 luglio; S. Pietro Patrono del Monastero il 29 giugno. Le monache continuano i tradizionali lavori di ricamo e di pasticceria.