Monastero Di Santa Caterina In San Sisto

Monastero di Santa Caterina in San Sisto monache benedettine Via mariano Cutini 15 Potenza Picena Macerata telefono 0733-671333 Con l'autostrada A14 esce al casello di Porto Potenza Picena e con la provinciale si arriva a Potenza Picena, situata nell'interno verso ovest. In treno si scende alla stazione di potenza Picena-Monte Lupone e si prosegue in taxi. Il Monastero di Santa Chiara fu fondato nella seconda metÓ del 16║ secolo e venne affidato alle benedettine che ne furono allontanate durante le soppressioni napoleoniche e del regno d'Italia (1810 e il 1860). Nel 1881, essendosi ridotto il numero delle monache, si giunse al decreto di concentrazione nel Monastero di San Tommaso insieme con le Clarisse. Convivenza difficile quella fra i due ordini delle religiose, per cui quando fu messo in vendita il palazzo Morefosche, che confina con nella Chiesa di San Sisto, l'Abbadessa Maria Concetta Tizi decise di lasciare San Tommaso e di acquistarlo. La Chiesa risale al 18║ secolo e conserva tele dell'epoca. Il palazzo, dove vivono le monache, Ŕ del 600 con imponenti saloni dai soffitti a cassettoni. La Santa Messa feriale 7.45 e festiva ore 9.15. Nel coro interno si tengono le lodi ore 6.30 feriale 7.15, festiva. I vespri sono celebrati in Chiesa i giorni 18.00. Si festeggia Santa scolastica e il 10 febbraio, Santa Croce, (di cui si adora una reliquia) il 3 maggio, e di San Benedetto l'11 luglio. Sono accolti ospiti desiderosi di ristorare lo spirito nel silenzio e nella preghiera (donne e solo pernottamento). Si eseguono ricami, restauro di paramenti sacri, rammendi e lavori di maglieria. Ottimi dolci tradizionali a base di mandorle quelli con zucchero, anice vino, chiamati pasta ordinaria.