Monastero Di San Marco

Monastero di S. Marco monache benedettine Via Roma 72 Offida Ascoli Piceno telefono 0736-880805
Con l'autostrada A14 si esce al casello di San Benedetto del Tronto e si prende la statale numero 356 fino ad Offida. In treno si scende alla stazione di San Benedetto del Tronto e si continua con un autobus locale. Ex convento francescano sorto nel 18º secolo, a partire dal 1644 accolse le monache benedettine. Nella 18º secolo il monastero conobbe un'intensa stagione di fioritura durante la quale non solo crebbero rievocazioni di religiose, che abbracciarono la clausura benedettina, ma anche si costituirono nuovi ambienti e si abbellì la Chiesa con opere d'arte. Superata la bufera delle soppressioni ottocentesche, a partire dal 1877 vennero istituiti un noviziato e un educandato, ormai chiusi. Di linee severe e semplici è la chiesa del 1359, mentre ha forme ridondanti e barocche, quella del 1738. Si contano più di 12 affreschi, a soggetto religioso, dislocati in varie parti del monastero ed eseguiti tra il 15º e il 17º secolo. Notevole il chiostro alberato che ha una graziosa loggetta. La preghiera dell'opus dei e le messe sono aperte a tutti i fedeli: feriali: lodi alle 6.00, messa alle ore 7.15, Vespri alle ore 16.30; festivi: lodi 7.00, messa 8.00, Vespri 16.00. Si festeggia Santa scolastica il 10 febbraio, San Marco, titolare della Chiesa il 25 aprile, San Benedetto il 21 aprile e l'11 luglio, San Leonardo, patrono del paese il 6 novembre. Nei pochi locali a disposizione si accorgono solo singoli (donne) era qualche giorno di preghiera. Produzioni di ostie-pane per la messa, in comune, pizzi al tombolo e ricami. Sono tu osi sono quelli delle lenzuola dei corredi. Per le feste di Pasqua le monache da secoli preparano su ordinazione alcuni dolci: gli Agnelli pasquali, a base di mandorle, lo zabaglione e la crema gelata con il pan di Spagna.