Convento Santuario Della Madonna Della Pace

Convento santuario della Madonna della pace Padri Dehoniani Via della pace Albisola superiore Savona telefono 019. 489902. Nel 1482 si costruì una cappelletta (l'odierna cripta) a memoria del prodigio che sedò lo scontro tra due comunità rivali della zona. Nel 1578 fu eretto il Santuario, consacrato nel 1716. Dopo i minori conventuali scalzi, subentrarono gli agostiniani (1628 1805). Successivamente al periodo napoleonico, fu affidato agli osservanti Riformati di San Francesco. Nel 1882 la Chiesa fu trasformata, assumendo l'aspetto attuale. Nel 1919 arrivarono in Padri Dehoniani o del Sacro Cuore che stabilirono presso il santuario il Convento e il loro noviziato per aspiranti religiosi e missionari. Da loro venne poi trasformato in un centro di spiritualità Oasi Madonna della Pace. L'interno della Chiesa è a tre navate, nella volta affrescata vi è rappresentata la scena che diede origine al complesso religioso. Adornano il presbiterio interessanti opere d'arte, tra cui l'Annunciazione di G. B. Paggi (fine del 16º secolo). Nella navata di sinistra si trova l'affresco, trasportato di dar la cripta (1845), raffigurante l'Apparizione della Madonna della Pace. Le Messe nei giorni feriali alle ore 18.30 e festive alle 10.00 e alle ore le 18.30. Madonna della Pace, Messa solenne con la partecipazione del Vescovo, processione pomeriggio del 18 ottobre. Si svolge tutti gli anni la marcia della pace per Capodanno. La casa d'accoglienza ospita gruppi di famiglie, scout e singoli per incontri, settimane di preghiera e di ritiro spirituale. Al Convento Santuario della Madonna della Pace si arriva con l'autostrada A10 si esce al casello Albissola Marina e si sale a piedi circa 4 km, continuando con la statale numero 334 fino al Convento Santuario due filoni. In treno si scende alla stazione di Albissola Marina in taxi o con l'autobus locale si arriva al Santuario.