Monastero Di San Cipriano

Monastero di San Cipriano monache benedettine Via delle monache 3 Trieste telefono 040-634908 Monastero di clausura facilmente raggiungibile in quanto sorge sul colle di San giusto, poco lontano dal centro della città. Il vescovo Arlongo de Visgoni (1278) donò la Chiesa di Santa Maria alle monache benedettine che dettero vita ad un Monastero, distrutto poi dai veneziani (1369). Nel 1426 il Monastero venne ricostruito poco distante da primo e ricevette notevoli donazioni nel corso dei secoli che consentirono il suo sviluppo architettonico e religioso. Per non essere costrette ad abbandonarlo, le monache verso la fine del settecento accettarono di aprirvi una scuola (1773) che rimase attiva fino al 1969. La Chiesa ha una bella cancellata dinanzi all'ingresso e la facciata a capanna con porticato a tre arcate. L'interno ha una sola navata, dove vi sono altari rococò. Di pregio la pala, opera di Palma il Giovane (16º secolo). Alla Messa e alla liturgia delle ore possono intervenire anche i laici, rimanendo nella navata della chiesa. Si festeggiano San Benedetto il 21 marzo e l'11 luglio, Santa scolastica il 10 febbraio, San Cipriano il 16 settembre e San giusto il 3 novembre. Ospitalità ai laici dediti alla preghiera: vita di alloggio per non più di otto giorni e solo nei mesi estivi. Si restaurono libri antichi.