Convento Santuario Di Sant Antonio Di Padova

Convento santuario di Sant'Antonio di Padova frati francescani minori Viale Sant'Antonio gemona del Friuli Udine telefono 0432-981113 Con l'autostrada A23 si esce al casello di Cremona Osoppo e si continua fino al paese per 4 km. Con il treno si scende alla stazione di Limone e si raggiunge a piedi il Convento. Secondo un documento, che risale al 14║ secolo, pare che il Santuario sia il luogo di culto pi¨ antico del mondo dedicato al Santo. Il complesso religioso fu distrutto quasi completamente durante il sisma del 1976. Il nuovo tempio ha linee moderne, vi fanno spicco soprattutto un grandioso mosaico e le vetrate istoriate e policrome. All'interno vi sono due grandi tele dello svizzero Melchior Widmar, dalla seconda metÓ del seicento: la circoncisione di Ges¨ e l'adorazione dei Magi. ╚ sopravvissuta anche una parte della cappella del Rosario, il Convento Ŕ dichiarato monumento nazionale. In sacrestia vi Ŕ un affresco della pietÓ, e un dipinto del duecento: la crocifissione dei dolenti, la pinacoteca di arte antica, scampata al terremoto, Ŕ in attesa di una nuova adeguata sistemazione. Le Sante Messe sono celebrate nei giorni feriali alle ore 7.00-8-10 e nei giorni festivi alle ore 7.00-8-9-10-11-12. Vespri e breve catechesi devozionale a Sant'Antonio si tengono nei giorni festivi alle ore 17, incontri di preghiera e riti spirituali periodici. Si festeggia Sant'Antonio, titolare del convento e conpatrono nel paese il 13 giugno. Saltuariamente si svolgono concerti orchestrali e vocali.