Monastero Del Corpus Domini

Monastero del corpus domini detto della Santa monache Clarisse Via alle pietre 23 Bologna telefono 051-331274
Posto nel centro, per cui è facilmente raggiungibile a piedi dalla stazione ferroviaria. Nel 1456 fu fondato il Monastero dove Caterina De Vigri, come Clarissa, esercitò per anni il suo spirito di preghiera e di penitenza, La Badessa venne canonizzata nel 1712, il suo corpo, ancora incorrotto, è meta di pellegrinaggi. La cappella della Santa (1680) fu affrescata da famosi pittori del tempo, Adiacente c'è un piccolo museo con oggetti appartenuti a Santa Caterina. La facciata della Chiesa è quattrocentesca, mentre l'interno è barocco. Vi si trovano pitture dei Carracci e di altri artisti bolognesi del 17º secolo. Molto bello è il coro cinquecentesco con stalli intagliati, come pure il Chiostro con colonne e volte in cotto. Tutti giorni si celebra la Santa Messa con letture e canti alle 11.00 in giorni feriali e alle ore 11.30-18.30 nei giorni festivi a cui partecipano i fedeli della Chiesa. Ogni anno dall'8 al 16 marzo viene celebrato l'ottavario in onore di Santa Caterina, patrona del Monastero. Le religiose preparano l'amaro delle Clarisse, a base di 36 erbe, ottimo digestivo che le monache schive di ogni pubblicità, preferiscono vendere ai loro clienti più affezionati.