Eremo Della Madonna Della Pietra Di Bismantova

Eremo della Madonna della pietra di Bismantova monaci benedettini sublacensi localitÓ pietra di Bismantova Castelnovo nÚ monti Reggio Emilia telefono 0522-812370 si percorre la statale numero 63 che da Reggio Emilia va al Cerreto 45 km. All'entrata di Castelnuovo NÚ Monti deviare per la pietra di Bismantova per circa 5 km, ripida parete rocciosa (1047 m). Col treno si scende alla stazione di Reggio Emilia e si prosegue in taxi o con l'autobus locale fino a Castelnuovo NÚ Monti. Di qui si continua a piedi per mezz'ora. Le prime notizie dell'Eremo, situato a 947 m. di altezza proprio sotto la parete di roccia, Fortezza di pietra levigata dalle piogge e dei venti, palestra per gli arrampicatori, risalgono al 1411. Solo nel 1925 si insediarono un gruppo di Monaci Benedettini, provenienti dal Monastero di San Giovanni Evangelista di Parma, che subentrarono agli Eremiti del Terzo Ordine Francescano. Dal 1617 Ŕ meta di pellegrinaggi a causa di alcuni fatti prodigiosi avvenuti per intercessione della Madonna. Luogo di silenzio e di preghiera, l'Eremo Ŕ stato rifatto ed ampliato nel 1957. L'oratorio del quattrocento, rimaneggiato nel 17║ secolo, ha subito aggiunte di facciata nel 1943, vi si trovano affreschi del 15║ secolo. Le Sante Messe sono celebrate nei giorni feriali alle 9.00 alle ore 16.30 e nei giorni festivi alle 8.00-9-10.30-11.30-16.30. Rosario tutti i giorni alle 16.10. PossibilitÓ di partecipare alla liturgia delle Ore. La marcia penitenziale con Rosario e Messa si svolge il 13 di ogni mese, la sera dopo cena, da maggio a ottobre.