Convento Santuario Di Santa Maria Dei Lattani

Convento santuario di Santa Maria dei Lattani frati francescani minori localitÓ Monte Lattani Roccamonfina Caserta telefono 0823-921037
Con l'autostrada A1 si esce al casello di Caianello, si imbocca verso ovest la provinciale per Roccamonfina e si sale al Convento. In treno si scende alla stazione di Vaiarano-Caianello e si prosegue con la locale fino a Roccamonfina e poi si continua in taxi. Isolato fra i castagni a 810 m di altezza, il Convento fu fondato nel 1430 nel luogo dove secondo la tradizione, un pastore aveva trovato una statua della vergine nascosta molti secoli prima per proteggerla dalla furia iconoclasta. Il primo edificio fu voluto da San Bernardino e da San Giacomo della Marca. Papa Eugenio quarto affid˛ ai francescani il complesso monastico nel 1446 dove ancora oggi risiedono. Notevoli sono il chiostro, a pianta rettangolare con affreschi nelle volte interne ogivali, intorno al quale sono distribuiti i locali che ospitavano i pellegrini, e il refettorio decorato da antiche spalliere di maiolica. Nella Chiesa dal maestoso portale con bassorilievi romanico-gotici e dalle volte ogivali sono conservate la statua della "Vergine col Bambino", in pietra policroma e un crocifisso ligneo medievale. Poco distanti vi sono la Cappella di San Bernardino e la grotta dove fu rinvenuta la statua della Madonna. I laici possono prendere parte alla liturgia monastica, le Sante Messe sono celebrate nei giorni feriali alle ore 7.00 e nei giorni festivi alle ore 8.00-10-12. Si festeggia San Francesco il giorno 4 ottobre. OspitalitÓ: sono ammessi singoli e piccoli gruppi (uomini). Gli ospiti del convento sono invitati a partecipare alla liturgia, le donne e gruppi familiari possono trovare alloggio nel piccolo albergo-ristorante posto sopra il Santuario.