Convento Santuario Di San Francesco Di Paola

Convento santuario di San Francesco di Paola frati minimi viale del santuario localitÓ Paola santuario Cosenza telefono 0982-582518-583643
Con l'autostrada A3 si esce al casello di Cosenza-Nord e si prende la statale numero 107 fino al Santuario che Ŕ a 2 km a Nord di Paola. Con il treno si scende alla stazione di Paola e si prosegue in taxi o con l'autobus di linea. Fu Francesco d'Alessio fondatore dell'ordine dei minimi nel 1435, canonizzato nel 1519 e proclamato patrono della Calabria nel 1962 a far erigere il primo nucleo del convento e la Chiesa (1469). Il complesso monastico pi¨ volte saccheggiato dalle incursioni dei corsari barbareschi, venne ristrutturato nel corso dei secoli. Nel 1809 Gioacchino Murat lo incluse nella legge delle soppressioni. Fu trasformato in caserma e in convitto (1866) fino al 1901, quando i frati minimi vi ritornarono definitivamente. Il Convento ha un bel chiostro del 15║ secolo, costituito da due ordini di arcate rinascimentali nella parte superiore e gotiche in quella inferiore. Il corridoio dei padri dove si affacciano le celle dei monaci, ha il soffitto in legno affrescato. Di qui si passa nella biblioteca con dipinti del settecento nella volta e con scaffali in legno di noce alle pareti, che conserva cinquecentine, pergamene e libri antichi. Il museo contiene numerose opere tardo-rinascimentali e barocche. Il coro superiore ha le pareti rivestite da stalli in legno scolpito (1658) e "l'ecce homo", dipinto da Mattia Preti nel 17║ secolo. La Basilica dedicata a S. Maria degli Angeli, ha la facciata in stile classico cinquecentesco. Nell'interno vi sono la cappella di S. Francesco da Paola con le reliquie del santo e "La Madonna con gli Angeli", affresco quattrocentesco. A destra della Basilica ci sono la zona dei prodigi, la grotta del santo e il "masso pendulo". La scuola apostolica dei frati minimi accoglie giovani seminaristi. Affollate ogni giorno le Sante Messe feriali dalle ore 8,30-9,30 e 18 e nei giorni festivi alle ore 8,30-10-11,30 17 e le varie funzioni religiose. Qui si celebrano anche numerosissimi matrimoni. Inizia il primo venerdý di gennaio la pia pratica dei 13 venerdý in preparazione della festa in onore di San Francesco da Paola del 2 aprile. Vergine Santissima dei miracoli 20 gennaio. Votive sono le feste in onore del santo con processioni sino al belvedere (7 febbraio 14 luglio 8 settembre). Solenni funzioni per le feste patronali (2-3-4 maggio). OspitalitÓ: ricavate in un'ala del convento, posta oltre il torrente ha una disponibilitÓ di 150 letti solitamente occupati da religiosi e da gruppi autosufficienti.