Convento Di San Giovanni Dei Gelsi

Convento di S. Giovanni dei gelsi frati francescani cappuccini via Santa Maria del Monte Campobasso telefono 0874-311486 Con la statale numero 647 da Termoli si raggiunge Campobasso. In treno si scende alla stazione della città. Il convento sorse nel 1407 sul luogo dove si trovava un precedente eremo che accolse secondo la tradizione San Francesco. Nel Cinquecento, con la costruzione del grande convento, la cappella fu ampliata, negli anni 1845-54 fu restaurata e ampliata in maniera consistente: fu allungata di sette metri in avanti e costruito l’abito dietro l’altare maggiore. Nel 1923-26 , nelle navata a sinistra, fu innalzata in maniera eccentrica la cosiddetta "cappelle di S. Giovanni", in più di quarant’anni la Chiesa non fu toccata. Fu nel 1968 che i Francescani vollero compiere opere di restauro con rinnovamento delle tettoie, rinforzi alle fondamenta e rivestimento in marmo delle pareti. Nella Chiesa vi era un organo dei primi anni del Settecento, utilizzando parte del vecchio materiale fu fatto costruire un nuovo organo, sistemato nell’abside con sovrapposizione della pregevole pala lignea della Madonna delle Grazie. Nel corso del tempo il Monastero ha subìto numerosi rimaneggiamenti, tranne la Chiesa che ha comunque mantenuto il primitivo rigoroso aspetto cinquecentesco. Un tempo il Monastero era fuori della città, ora è stato raggiunto dalle moderne costruzioni e quasi accanto è stato allestito il cimitero cittadino. Le Sante Messe sono celebrate nei giorni feriali alle ore 7.00-17 e nei giorni festivi alle ore 8.00-12-17. Si festeggia San Francesco il giorno 4 ottobre. Ospitalità: i singoli (uomini) sono accolti dopo aver consultato il Padre superiore.