Distratto Nel Tutto

Spade veloci or corrono,
trafiggono cuori
ed il mio pensiero,
mentre sull’albero
cento uccelli cantano.
Io mi siedo
sul caldo sasso,
una mano mi sorregge
e con un verso mi sprona:
“sono via, verità e vita”.
Lenti passi nutro
e nell’anima mia irrompono,
falde di inchiostro nero
in me si annidano,
certezze fuggono in silenzio
e in verdi prati
si prepara la festa.
Tu, che raccogli gli avanzi,
di me conta i battiti,
perché sai,
io scelgo la pace e l’amore;
distratto, scelgo Te.



Oggi è Domenica 21 Ottobre 2018
- S. Orsola e compagne martiri -




Scegli una nuova pagina a caso:





Metti un link sul tuo sito web di questa pagina: