Dialogo Sulle Vette

O mio Dio, nella natura
che in viso mi esplode
Ti parlo come Uomo
a me amico.

Non mi è più mistero
sentirTi vicino
nel tempo e nelle sue ore
che ricorrono
luci e ombre.

Disteso fra le stelle
sulle vette della terra
e su quelle del mio vivere
ho con me la Tua mano.

Mi sono spariti
le albe e i tramonti,
le dure parole
si sono fatte tenere.

Laggiù fra gli uomini
sei la Luce che si può spegnere,
sulle vette dello spirito,
siamo in: due, Uno e due.



Oggi è Sabato 18 Agosto 2018
- S. Elena imperatrice -




Scegli una nuova pagina a caso:





Metti un link sul tuo sito web di questa pagina: