Nel deserto

Nel deserto fiorirai
mi hai detto un giorno, Signore.
Ora sono qui,
tra la polvere che ti copre ai miei occhi,
sotto il sole che mi brucia e ho sete di te.
Perchè non mi parli?
Perchè forse il tuo silenzio
è il rumore di un tuono,
è lo scrosciare violento
di una pioggia che dagli occhi miei vorrebbe scendere,
ma il mio non senso non glielo permette.
Non sono ne' caldo ne' freddo, Dio.
Magari fossi caldo o freddo,
almeno sarei qualcosa.
Sono privo di senso
perchè Tu Signore sei sulla montagna,
ed io sono in questa Gerusalemme abbandonata.
La tua gloria si è levata da me,
ed io mi accorgo di essere nudo.
A nulla vale aprire la bocca
per lodare il tuo nome,
a nulla vale inneggiarti con canti,
perchè senza il tuo Spirito
è tutta opera umana.
Ti darò un cuore nuovo,
mi hai detto un giorno, Signore.
Allora vieni in me,
riprendi possesso del tuo tempio,
secondo la Tua volontà,
oppure accetta, ti prego,
le povere parole
che le mie labbra riescono a pronunciare.
Io mi lascerò amare.
Amen.


Ascolta Preghiera Sorry, your browser does not support inline SVG.