Oggi è Martedi' 23 Aprile 2024
- S. Giorgio martire -


Giudizio particolare

 

Subito dopo la morte ci sarà il Giudizio.

E' verità di fede.

Tutte le nostre azioni, compiute in vita,

saranno rigorosamente valutate e pesate

sull'infallibile bilancia della giustizia di Dio,

il cui occhio ne scruterà la gravità e la malizia.

Il demonio,

che ora ti spinge e ti alletta al male,

sarà il tuo principale accusatore.

Qual dolore proverà allora il dannato

nel riconoscere quanto poco doveva fare per salvarsi

e meritarsi la eterna felicità

e come invece ha sprecato tanto tempo per dannarsi!

Riconoscerà la grandezza dei beni eterni perduti,

e la vanità dei piaceri della terra svaniti;

ma non ci sarà più tempo per rimediare.

AFFETTI

Tardi Vi ho conosciuto,

o Dio, bellezza e gioia eterna dei Cieli!

Ma da ora voglio seguirVi

e non abbandonarVi mai più.

Oh Maria,

raccomandatemi a Gesù

e non mi abbandonate nell'ultima ora.

Amen.

Condividi Giudizio particolare

Condividi Giudizio particolare su Facebook Condividi Giudizio particolare su whatsapp Condividi Giudizio particolare su twitter Condividi Giudizio particolare per email stampa
4250 pregano insieme a te