Sogno Di Inverno

Ho sognato
in una notte d′inverno
che ero un giglio bianco
riempito delle sozzure
che il mondo
mi aveva travasato.

Alzai gli occhi al cielo
e dissi a Dio: "Guardami"
e Lui rotolò a basso
il calice del fiore,
uscirono le sozzure.
Tutto ritornò candido.

Fuori il cielo era stellato,
tutto vedevo pulito
e nel freddo inverno
mi seguiva il profumo
di un fresco giglio.



Oggi è Domenica 21 Ottobre 2018
- S. Orsola e compagne martiri -




Scegli una nuova pagina a caso:





Metti un link sul tuo sito web di questa pagina: