Nelle Sue Parole

Rasento la siepe
e passeggio nella notte,
la luna mi spia
dal primo gradino
del cielo infinito.

Mi è dolce pensare
che dietro la luna
seduto su di una stella
ci sta Dio e mi guarda
con occhio benigno.

Io scruto nella mente
ogni Sua parola
e nelle certezze
che vado a scoprire
più leggero si fa il passo

e quando il bosco
inghiotte la siepe,
non prendo paura
se mi manca il Suo sguardo,
il certo è sì, nelle Sue parole.



Oggi è Martedi' 11 Dicembre 2018
- S. Damaso I papa - III. d'Avvento -




Scegli una nuova pagina a caso:





Metti un link sul tuo sito web di questa pagina: