La Preghiera Della Sera

Prego alla sera il Dio della vita,
lo prego perché la mia notte
non sia tempo sprecato,
vorrei che Lui nel mio sonno
alle orecchie mi sussurasse
le parole che gli uomini
non sonno o non mi possono dire,
quelle parole, poi di giorno io,
le saprò ritrovare e le farò mie.
E′ tanto il tempo che io ho,
ma sono distratto e disturbato,
così Dio non mi può parlare.
La notte, è attesa e se Lui parla
nel silenzio ogni cosa si apprende.
Oh grande dono della mia vita,
vita protesa nei suoi desideri,
vita che si alza come un fiore alla luce,
alla Luce di Dio presente nel Buio
e che illumina l′anima che s′apre già,
nella preghiera della sera.



Oggi è Lunedi' 17 Dicembre 2018
- S. Olimpia vedova -




Scegli una nuova pagina a caso:





Metti un link sul tuo sito web di questa pagina: