Infinitamente Tu

I Tuoi richiami,
gridati o sussurrati
- perché Tu mi ami-
mi fanno salire
nei Tuoi vortici celesti
e mi fanno sentire, là,
nullo e traditore.
E, dentro al mio tormento,
Tu, infinitamente Tu.
Nelle mie parole,
non so più nasconderti,
- anche se lo volessi -.
Quando compongo pensieri,
fra l’uno e l’altro ,Tu,
forte e pieno d’amore,
né si spacca il mio cuore
ospitandoTi,
né sarò su di un trono
domani o più in là.
Ma nel mio intimo
sarò alla Tua destra,
dove sei Tu.



Oggi è Lunedi' 17 Dicembre 2018
- S. Olimpia vedova -




Scegli una nuova pagina a caso:





Metti un link sul tuo sito web di questa pagina: