Fuori Dal Vento

L′anima mia sorda
è al vento del mondo,
ma mi spingono
soffiate maldestre
a finestre non Tue o mio Dio
e gli occhi vedono
dove Tu sei cacciato
e non amato là nella melma.
Se il vento mi vince
e mi convince l′uomo,
l′uomo infangato, Tu
mi sai, come sempre, aspettare.
Mentre io attendo
con ansia che Tu mi porti
fuori dal vento.



Oggi è Mercoledi' 24 Ottobre 2018
- S. Antonio Maria Claret vescovo -




Scegli una nuova pagina a caso:





Metti un link sul tuo sito web di questa pagina: