Aspettando La Luce

Sul colle che caro mi è
nasce la luce con l′alba
e scruto io il bagliore
nelle ore ultime del buio

e mentre la finestra sta
a specchio dell′anima mia
con Dio parole travaglio
suduto sul letto disfatto

e aspetto una luce sicura
che fra poco scenderà
sopra le viti e gli ulivi
e il frutto si fa grosso e bello

così aspetto anch′io
di Dio la luce sopra di me
e crescerà l′anima mia assettata
di Lui, Lui che me la tiene in mano.



Oggi è Martedi' 11 Dicembre 2018
- S. Damaso I papa - III. d'Avvento -




Scegli una nuova pagina a caso:





Metti un link sul tuo sito web di questa pagina: