Ad Occhi Aperti

Accarezzo la terra
là dove i miei piedi
lasciano orme
e stendo novelli pensieri
su nuvole bianche.

Adoro il tempo
che mi ha atteso
e lascio ai fiori
che domani verrano
il mio sorriso,

a Dio che passa
la mia riverenza,
alle stelle che lassù
mi hanno vegliato
dico: aspettatemi,

perché ora, come un′ombra
vado a seguire Dio,
sarò muto, ma non sordo,
ad occhi aperti
lo voglio osservare.



Oggi è Lunedi' 17 Dicembre 2018
- S. Olimpia vedova -




Scegli una nuova pagina a caso:





Metti un link sul tuo sito web di questa pagina: