19.7.1992 25° ANNIVERSARIO 19.7.2017
E' stato un magistrato italiano, vittima della mafia. È considerato un eroe italiano, come Giovanni Falcone, di cui fu amico e collega.
Paolo Borsellino
Borsellino partecipò al concorso per entrare in magistratura e divenne il più giovane Magistrato Italiano,

Partecipò con Falcone alla creazione del maxiprocesso alla mafia. Borsellino parlò in pubblico a più riprese, raccontando quel che stava accadendo alla procura di Palermo, per queste dischiarazioni rischiò un provvedimento disciplinare, a seguito di un intervento del Presidente della Repubblica Francesco Cossiga, si decise di indagare su ciò che succedeva nel palazzo di Giustizia.
Palermo, 19 luglio 1992

© Copyright Vaticanoweb

Ricordiamo i nostri defunti .::. Richiedi una pubblicazione .::. Dediche ai defunti
Preghiere del Cristiano .::. Monasteri in Italia

Oggi è Mercoledi' 18 Ottobre 2017
- S. Luca evangelista -


chiudi finestra