Sette dolori e gioie di San Giuseppe

Sette dolori e gioie di San Giuseppe

Nel nome del Padre del Figlio e dello spiriro santo. Amen.
Primo dolore di San Giuseppe prima di conoscere la vocazione di Maria e gioia nello scoprire il progetto che Dio aveva su di lui.
Amabile San Giuseppe purissmo sposo di Maria, per questo tuo dolore e questa tua gioia, ti preghiamo di aiutarci a vivere una vita ricca di amore e perdono e di concederci il conforto di una morte santa e in pace con tutti.
Padre nostro, Ave Maria, Gloria.
Preghiamo: San Giuseppe tu che hai avuto il dono di conoscere il progetto divino su di te, aiutami a scoprire la mia vocazione e a rispondere alla chiamata di Dio senza esitazione, facendo la sua volontà ogni giorno della mia vita. Amen.
Secondo dolore di San Giuseppe per le difficoltà incontrate a Betlemme e gioa per la nascita di Gesù.
Glorioso San Giuseppe, per questo tuo dolore e per questa tua gioia ti preghiamo di poter godere dello splendore della vita eterna alla fine della nostra vita terrena.
Padre nostro, Ave Maria, Gloria.
Preghiamo: San Giuseppe, tu che non hai trovato posto negli alloggi di Betlemme per fare nascere tuo figlio, aiutami a scoprire Dio in tutti coloro che mi sono accanto e a capire che servendo il prossimo io compio il mio servizio verso il Signore, aiutami a imparare che le difficoltà che incontro ogni giorno nella mia via sono ricchezze per la mia vita interiore. Amen.
Terzo dolore di San Giuseppe alla circoncisione del bambino e gioia negli imporgli il nome di Gesù.
Glorioso San Giuseppe mite e sempre ubbidiente alla legge data da Dio al suo popolo, per questo tuo dolore e per questa tua gioia ti preghiamo di poter vivere e morire con il nome di Gesù sulle labbra e nel cuore.
Padre nostro, Ave Maria, Gloria.
Preghiamo: San Giuseppe tu che hai partecipato alla storia della salvezza attraverso l'adempimento dei tuoi doveri di padre e marito, concedimi di comprendere anche il mio ruolo in questa bellissima storia dammi la forza di non peccare o se cadessi di pentirmi profondamente e di riparare ai peccati commessi. Amen.
Quarto dolore e gioia di San Giuseppe per la profezia di Simeone.
Amabilissimo San Giuseppe per questo tuo dolore e per questa tua gioia intercedi per noi, affinchè possiamo far parte degli eletti e possiamo lavorare instancabilmente fino a quando saremo in vita per la salvezza delle anime.
Padre nostro, Ave Maria, Gloria.
Preghiamo: San Giuseppe, tu che hai accettato con fiducia l'unica verità che salva, aiutami ad accettare con umiltà le sofferenze che a volte devo affrontare pensando che tutto ciò fa parte della vita di ogni persona e che ognuno deve portare la sua croce con amore e aiutami ad affidarmi a Dio che tutto sa e tutto sceglie secondo il suo disegno. Amen.
Quinto dolore di San Giuseppe per l'esilio in Egitto e gioia nell'affidarsi alla volontà di Dio.
San Giuseppe, custode premuroso del figlio di Dio, per questo tuo dolore e per questa tua gioia aiutaci a vivere sempre ascoltando la tua parola fidandoci di te accogliendo i più bisognosi e vivendo solo per servire Gesù e Maria.
Padre nostro, Ave Maria, Gloria.
Preghiamo: San Giuseppe insegnami a lavorare con dedizione, con impegno e con lo scopo di fare la volontà di Dio, aiutami ad essere onesto a non pensare solo al mio interesse ma guardare anche le persone che lavorano con me o per me ogni giorno. Amen.
Sesto dolore e gioia di San Giuseppe nel ritorno dall'Egitto in Israele e nella residenza a Nazaret.
San Giuseppe protettore della Santa Famiglia per questo tuo dolore e per questa tua gioia aiutaci a vivere sereni e a morire in pace assistiti da Maria e Gesù proprio come te.
Padre nostro, Ave Maria, Gloria.
Preghiamo: San Giuseppe, aiutami ad imparare ad essere ad essere ubbidiente come lo fosti tu durante la tua vita a rispondere con sollecitudine alle piccole chiamate che Dio mi fa ogni giorno senza paura pensando che la sua volontà è la migliore scelta pensabile nella mia vita. Amen.
Settimo dolore di San Giuseppe per aver smarrito Gesù e gioia per averlo ritrovato nel tempio fra i dottori.
San Giuseppe, padre esemplare di Gesù, per questo tuo dolore e per questa tua gioia ti chiediamo di non allontanarci mai da Gesù, e qualora ce ne allontanassimo di cercarlo dentro di noi con costanza, fino a ritrovarlo e a riportarlo nella nostra vita per poter vivere nella sua amicizia e per godere eternamente di lui in cielo.
Padre nostro, Ave Maria, Gloria.
Preghiamo: San Giuseppe, uomo giustissimo in terra e santo purissimo in cielo aiutami a trovare sempre la via che mi conduce a Gesù Cristo senza abbattermi e smarrirmi quando il peccato prenda il sopravvento dentro di me stammi accanto nel pentimento e nella riconciliazione aiutami ad essere fedele alla mia vocazione e a santificarmi nel lavoro e proteggi la mia famiglia. Amen.

7853 pregano insieme a te


Oggi è Domenica 22 Luglio 2018
- S. Maria Maddalena di Magdala -




Scegli una nuova pagina a caso:





Metti un link sul tuo sito web di questa pagina: