Ripensare all'amore di Dio

O Dio, nella quiete della sera, ripensiamo al tuo amore. Signore, rispondimi: il tuo amore è bontà. Volgi a me il tuo affetto, non nascondere a me il tuo volto, anche se quest'oggi ho peccato. Purificami ,o Signore. Sarò più bianco della neve. La mia anima esulta in te, o Signore; gioisce nella tua salvezza. Mi hai custodito da ogni male nel giorno; veglia su di me nella notte. Amen.
Tuo è l'amore di questo giorno.
E la notte è arrivata. E' tua l'alba, il pomeriggio, la sera. Tue sono state le ore dell'uomo e il suo respiro. Tuo è ciò che non vedo, e ciò che tocco è tuo. Tua è ora la mia miseria, il mio peccato è tuo. Tuo è l'amore di questo giorno, i sorrisi e le lacrime, ciò che ho dato e ciò che ho tolto. Ciò che tutti mi hanno dato e mi hanno tolto. Tua la fatica e il riposo di questa notte, e i sospiri. La tua carezza, Padre, mi sfiori il capo perchè tanto piccolo e tanto grande mi hai fatto per cogliere l'eternità della notte e il canto silenzioso degli astri e il palpitare di vita di questa dolce terra redenta dal tuo sangue. Ti offro gli uomini miei fratelli perchè tu li avvolga, stanotte, di misericordia. Io ti offro il mio canto perchè sia fiamma accesa dinanzi a te nelle tenebre.
Amen.


Ascolta la preghiera in formato audio


Oggi è Martedi' 22 Maggio 2018
- S. Rita da Cascia vedova -




Scegli una nuova pagina a caso:





Metti un link sul tuo sito web di questa pagina: