l'uso del danaro

O Signore, tu ci hai rivelato che il Padre nostro nei Cieli si prenderà cura di noi, nello stesso modo in cui si prende cura dei gigli dei campi e degli uccelli che volano nell'aria; Tu che non hai avuto neppure un luogo dove poter riposare e adagiare il tuo capo affaticato, ti prego insegnaci: insegnaci ad avere fede nella provvidenza di Dio e a non confidare nella nostre umana avidità. L'avidità non ha mai reso felice nessuno. Fà che ci arrendiamo a Te rendendoci strumenti della Tua volontà. Benedici il denaro che nel mondo ë usato così che l'affamato possa essere nutrito, l'ignudo rivestito, il povero preso a cuore, l'ammalato curato.
Amen.

Ascolta la preghiera in formato audio



RADIO ROSSINI

Oggi è Mercoledi' 17 Gennaio 2018
- S. Antonio abate -




Scegli una nuova pagina a caso:





Metti un link sul tuo sito web di questa pagina: